Alloggi popolari occupati dagli abusivi, Boscoreale lancia la sanatoria


327

Chi vive abusivamente in un alloggio pubblico di Boscoreale può adesso sanare la propria posizione e diventare legittimo assegnatario. È quanto scritto in un bando emanato dal Comune e che si rifà alla legge regionale in merito alla riapertura delle istanze di edilizia residenziale pubblica.



Boscoreale è il primo Comune che riapre gli elenchi per “riparare” le posizioni di centinaia di famiglie che negli scorsi anni sono entrate senza alcun diritto negli appartamenti successivamente da assegnare agli aventi diritto. Una graduatoria che in tutti i casi resta bloccata e che dopo questo provvedimento non verrà in alcun modo presa in considerazione.

Chi intende prendere parte alla sanatoria deve infatti presentare l’apposito documento presso il Settore Patrimonio ubicato nella casa comunale. La richiesta va presentata entro il 30 novembre e solo da chi occupa le case da prima del 31 dicembre del 2010.

case popolari

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE