Ancora furti nelle scuole: stavolta a finire nel mirino è stato il secondo circolo didattico di San Giuseppe Vesuviano, già razziato nei mesi scorsi del materiale didattico che serviva per la riapertura dell’asilo “Croce Rossa”, nuovamente fruibile dopo 40 anni. A riportare la notizia è l’edizione online de “Il Mattino”.

I ladri sono entrati nella sala multimediale di lingue, dove è stata rotta una grata per entrare all’interno del plesso. Naturalmente i malviventi hanno portato via tutto il possibile, lasciando a secco di strumentazione gli alunni dell’istituto.

Al lavoro ci sono sia i carabinieri che la polizia di San Giuseppe Vesuviano che stanno cercando attraverso i filmati di videosorveglianza di identificare i banditi.

scuola sangius