Arrivavano da Bellizzi Irpino, in provincia di Avellino, per commettere furti e rubare portafogli e borse all’interno del centro commerciale “La Cartiera. Erano tutte donne, che si vestivano in maniera distinta per non dare nell’occhio.

Ladre in gonnella, insomma, che sono finite in arresto grazie al lavoro investigativo dei carabinieri di Pompei. A dare la notizia è il quotidiano Metropolis. I militari le hanno infatti beccate in flagranza di reato per il classico furto con destrezza nella loro città di origine. Ma su di loro gravano pesanti indizi a riguardo delle tante denunce giunte dal centro commerciale della città mariana.

Le donne rispondono ai nomi di Veronica De Libero, 25 anni e Angela Greco, 34anni di Bellizzi; Maria Bevilacqua, 47anni e Catia Giove, 30anni, ufficialmente residenti a Biella.

cartiera