Aveva appena prelevato 4mila euro dall’ufficio postale di Pomigliano quando è stato avvicinato da due persone su uno scooter che mostrandogli una pistola gli hanno intimato di consegnare i soldi. Ma l’uomo ha reagito ed ha provato a scappare finendo però nel mirino dei balordi. A riportare la notizia è l’edizione online de “Il Mattino”.

Uno dei due banditi ha infatti esploso un colpo di pistola da distanza ravvicinata che ha raggiunto la vittima ad una mano. L’uomo, un 65enne di Pomigliano, è stato quindi soccorso e portato in ospedale. Per fortuna nulla di grave, l’arma era infatti a salve.

Indagano sul fatto i carabinieri della stazione locale che stanno spulciando i filmati delle telecamere di videosorveglianza ed interrogando le persone presenti sul posto. I malviventi si sono infatti dati alla fuga dopo lo sparo.

carabinieri poste