C’è una banda, probabilmente solo una coppia, che fa incetta di Rolex tra le persone più benestanti di Poggiomarino. Sono infatti già due i “colpi” avvenuti in città nel giro di meno di una settimana. A finire nel mirino dei malviventi sono gli imprenditori locali a cui sono stati portati via orologi dal valore di circa 10mila euro.

Il primo caso in via Nuova San Marzano, poco distante dall’abitazione di una delle persone finita nella rete dei RapinaRolex. Due uomini in scooter si sono avvicinati alla vittima e sotto la minaccia di un’arma da fuoco si sono impossessati del prezioso. Poi un altro fatto simile, stavolta in via Pertini, davanti ad una delle azienda in cui l’imprenditore cura i propri business: stesso modus operandi e portato via un cronografo di valore.

È allarme dunque in città per furti e rapine che potrebbero ripetersi: c’è infatti il rischio che la banda abbia deciso di agire nell’area di Poggiomarino. Sui due casi finora emersi indagano i carabinieri della locale stazione.

rapina rolex