Prostitute davanti all’ingresso del portone di Boccapianola, a poca distanza dallo svincolo della Statale 268 dei Paesi Vesuviani di Poggiomarino-Boscoreale. Dunque, il sesso facile si vende anche in quest’altra periferia cittadina dopo quanto avviene da anni in via Pertini.

E pure in questo caso tutto avviene di giorno, alla luce del sole. Sono tre o quattro le ragazze che si alternano a disposizione dei clienti: tutte straniere, sembrerebbe di etnie diverse, dell’Europa dell’Est e maghrebine.

Naturalmente non mancano i pericoli per chi si ferma e rallenta ad osservare. Un po’ come accade anche al confine con San Giuseppe Vesuviano, punto in cui il sindaco Leo Annunziata fu costretto addirittura ad emanare un’ordinanza.

prostituta