Dopo anni, torna la tradizionale festa in onore di San Gennaro, patrono dell’omonimo quartiere di Pollena Trocchia. Voluto fortemente dal parroco Sabatino Perna e dal comitato presieduto da Domenico Gallo, che si è speso sul territorio per organizzare la manifestazione, il rituale liturgico sarà accompagnato da un calendario di manifestazioni che si concluderanno domenica.

Alle ore 9 la banda musicale percorrerà le vie del quartiere mentre alle 16 l’effige di San Gennaro verrà portata in processione per le strade della zona. Alle 20 verrà celebrata la messa in piazzetta Luigi Russo. Chiuderà la giornata uno spettacolo canoro e comico. Domani, invece, si terrà presso l’Istituto Suore Degli Angeli il concerto “Canti e Inni per celebrare la speranza”, durante il quale si esibiranno i giovani della parrocchia in canti composti da loro stessi; l’iniziativa è stata organizzata dall’Associazione Agapé.

«Siamo lieti che la parrocchia di San Gennarello abbia ripreso una tradizione che si era purtroppo interrotta: il recupero delle origini e la fortificazione della fede passa anche attraverso momenti di questo tipo che testimoniano appunto un passato che non è mai tramontato e che dobbiamo mantenere vivo», dice il sindaco Francesco Pinto la cui amministrazione ha patrocinato e sostenuto l’evento.

san gennaro-9-2