I poliziotti del Commissariato San Giuseppe Vesuviano hanno arrestato Giuseppe Prisco, 40enne, residente a Somma Vesuviana, per essersi reso responsabile del reato di produzione, coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Ieri pomeriggio, i poliziotti a seguito di attività investigativa, sono intervenuti in via Vignariello presso l’ abitazione dell’ uomo. Giunti nella villetta del 40enne, i poliziotti hanno rinvenuto all’interno del garage, uno scatolo di cartone contenente dei bulbi di marijuana per un peso complessivo di 110 grammi; 6 rami di marijuana in fase di essiccazione e tre riviste indicanti tra l’altro, le procedure di coltivazione della marijuana.

Poi, nel giardino del villino, i poliziotti hanno rinvenuto, in un’area di circa 30 metri quadrati, 18 piante vive di marijuana. Il tutto è stato sequestrato. Gli agenti hanno arrestato l’ uomo che, nella mattinata di domani sarà giudicato con il rito direttissimo.

piantagione pompei