I carabinieri della locale stazione hanno arrestato per detenzione abusiva di arma da fuoco e minacce aggravate Vincenzo Uliano, 51 anni, di Poggiomarino ed incensurato.

I militari dell’Arma sono intervenuti nell’abitazione dell’uomo a seguito di una lite per futili motivi tra il 51enne e un suo vicino di casa, durante la quale lo ha minacciato con un fucile. Durante il sopralluogo, i carabinieri hanno rinvenuto nel fondo agricolo di proprietà di Uliano un fucile calibro 16 con canne e calcio mozzati, con matricola abrasa, ben nascosto in un canale coperto dalla folta vegetazione.

L’arma è stata sequestrata e l’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Poggioreale dove adesso attende di essere giudicato per i reati che gli vengono contestati.

fucili poggio