I carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna la scorsa notte hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere arrestando cinque persone, tra le quali affiliati al clan camorristico dei Veneruso, tutte ritenute responsabili di lesioni personali aggravate da finalità mafiose.

Nel corso di indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia partenopea, i militari dell’Arma hanno identificato i cinque come gli autori di una violenta aggressione di gruppo partita per risolvere problemi di vicinato e condominiali tra la vittima del pestaggio e uno dei soggetti adesso arrestati.

carabinieri notte