Continuano il controllo e monitoraggio del territorio da parte della polizia locale per arginare e contrastare il fenomeno degli abusi edilizi particolarmente diffuso nel periodo estivo a Boscoreale.

Polemici i Verdi, soprattutto contro la nuova norma regionale varata dalla giunta Caldoro. «Questa estate – spiega Francesco Emilio Borrelli dell’esecutivo nazionale dei Verdi – sono ripartiti alla grande le costruzioni abusive. Il messaggio lanciato dalla Regione Campania è stato chiaro: costruite come e dove volete tanto alla fine i furbetti la fanno sempre franca. Un condono nel vero senso della parola, quello stabilito dalla nuova normativa regionale campana».

«In pratica – continua – la legge della Campania contribuisce ad ampliare sensibilmente l’area degli interventi in zone definite inedificabili: essa infatti consente la sanatoria tramite autodichiarazione nei casi in cui il vincolo sia derogabile. Ecco il capolavoro di Caldoro e della sua maggioranza».

abusivismo vesuvio