Furto negli spogliatoi del Campo Europa: rubati telefonini, soldi e catenine ai calciatori


102

È stato un allenamento molto amaro quello di martedì sera per la compagine juniores del Real Poggiomarino. Ignoti, infatti, si sono addentrati negli spogliatoi sul lato tribune del campo comunale Europa portando via telefoni cellulari di ultima generazione, denaro contante e catenine d’oro lasciate dai ragazzi prima dell’ingresso sul rettangolo da gioco.



A scoprire la brutta sorpresa gli stessi atleti che al ritorno negli spogliatoi hanno notato l’ambiente messo a soqquadro con i borsoni sparsi dappertutto e gli indumenti gettati sul pavimento: chiaro segnale dei ladri che hanno agito velocemente tentando di arraffare tutto il possibile prima che i giovani concludessero la seduta fisica e tattica. Tuttavia i balordi hanno avuto vita facile, poiché i calciatori hanno ammesso di non avere chiuso a chiave le porte degli spogliatoi, confidando ingenuamente nella sicurezza della struttura pubblica.

Invece, come accaduto di recente anche all’Ufficio anagrafe, qualcuno ha violato il Campo Europa, portando via un bottino che si aggira intorno ai 1.500 euro frutto spesso dei sacrifici di ragazzi dai 15 ai 18 anni. Il furto è stato denunciato ai carabinieri che stanno cercando, con enormi difficoltà, di risalire agli autori. Ma è chiaro che smartphone e preziosi sono ormai già finiti nelle grinfie dei ricettatori.

Allenamento Stadio Europa

 

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE