Fondi per le scuole, Poggiomarino batte Napoli al Tar: via al restyling del plesso Tortorelle

138

Davide batte Golia, Poggiomarino batte Napoli e riconquista i fondi per il restyling del plesso scolastico Tortorelle. La decisione è arrivata questa mattina, quando i giudici hanno considerato improcebile il ricorso del sindaco partenopeo, Luigi de Magistris, che aveva bloccato circa 15 milioni di euro destinati a 38 Comuni.



La costituzione parte civile del legale comunale, Luisa Belcuore, ha permesso alla città di rientrare in possesso di 250mila euro con cui Poggiomarino restaurerà la scuola: i lavori sulla facciata dovrebbero cominciare già al più presto mentre si attenderanno le festività natalizie per i lavori all’interno dell’istituto.

Il ricorso al Tar di de Magistris comportò una furiosa polemica innescata dal sindaco di Poggiomarino, Leo Annunziata, che accuso il collega napoletano di “capricci” aprendo la battaglia nell’aula giudiziaria.

tortorelle

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE