I carabinieri della stazione di San Giuseppe Vesuviano hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e estorsione un 32enne del posto. I militari, allertati da una richiesta d’aiuto pervenuta al 112, sono intervenuti in via Cappetelli e hanno bloccato l’uomo presso la sua abitazione.

Il 32enne aveva appena aggredito la madre 67enne e il fratello 36enne con calci e pugni facendosi consegnare 50 euro per l’acquisto di droga. Le vittime hanno riportato contusioni varie guaribili in 7 e 8 giorni. L’arrestato è stato tradotto nel portato di Poggioreale.

arresto carabinieri