Eternit abbandonato nelle campagne anastasiane: scatta l’allarme veleni


114

Panico e rabbia in città per l’abbandono di decine di chili di eternit in piena campagna. A segnalare lo sversamento del tutto illegale sono stati i cittadini che transitando in via Casaliciello hanno notato una dozzina di casse della frutta piene di residui del materiale cancerogeno.



Gli abitanti della zona si sono già rivolti agli uffici comunali preposti al compito che quanto prima interverranno per rimuovere i rifiuti pericolosi con tanto di costi elevati per lo smaltimento della sostanza. A fare particolarmente paura è la composizione dell’eternit, rinvenuto a pezzi e dunque con la probabile possibilità che i residui possano finire nell’atmosfera.

Sono in corso le indagini per verificare chi possa avere abbandonato nella zona di campagna il materiale cancerogeno che andava invece smaltito in apposite discariche e con procedimenti previsti dalla legge.

eternit (1)

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE