Sei fucili, nascosti sotto un’autovettura nel garage di un incensurato, sono stati sequestrati dai carabinieri a Terzigno. In manette per detenzione illegale di armi da fuoco clandestine e ricettazione Giuseppe Boccia, 55enne.

Nel corso di una perquisizione all’interno di un box di proprietà dell’uomo, in via delle Camelie, i militari dell’Arma hanno rinvenuto un fucile semiautomatico 22 con matricola abrasa, un fucile semiautomatico calibro 12, una doppietta calibro 24, due fucili calibro 9 con matricole abrase e un fucile calibro 24.

Le armi sono state sequestrate e saranno inviate al Ris di Roma per verificare il loro eventuale utilizzo in fatti di sangue o agguati. Mentre proseguono le indagini per accertare la provenienza e a che titolo Boccia le detenesse, l’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Poggioreale.

fucili poggio