“Fratelli d’Italia” e “Somma Protagonista” si fondono in un solo gruppo di sostegno alla maggioranza del sindaco Pasquale Piccolo, ma dalle opposizioni l’unione viene vista come un tentativo di avere più peso nella squadra e dunque di avanzare maggiori pretese. Insomma, c’è chi già parla di difficoltà nella maggioranza.

Ufficialmente, invece, i due gruppi si sono fusi nell’intento «di intraprendere un comune percorso frutto della condivisione di valori, idee e programmi». A tal proposito Forza Italia non le manda a dire e fa sapere attraverso una nota la propria posizione: «Sarebbe il caso di pensare più alla città ed ai tributi che aumenteranno, anziché impegnarsi sui giochi di maggioranza».

giunta somma