Durante controlli antidroga i carabinieri della stazione di San Giuseppe Vesuviano hanno denunciato in stato di libertà per concorso in coltivazione di stupefacenti e illecita detenzione di semi di canapa indiana due fratelli del luogo, un 31enne ed un 29enne.

I due sono stati trovati in possesso nella loro abitazione di una pianta di “cannabis indica”, 25 grammi di marijuana essiccata e 15 semi di canapa tutto probabilmente di “loro produzione”.

terzigno cannabis