Un altro arresto per spaccio di stupefacenti nella città boschese, dove era stata allestita una piccola coltivazione di marijuana, con tanto di serra e camera per l’essiccazione. Nel corso di un servizio di osservazione, la scorsa notte i carabinieri della stazione di Boscoreale hanno tratto in arresto Giuseppe Marra, 26 anni, già noto alle forze dell’ordine.

Durante la perquisizione nella sua abitazione, al confine tra Boscoreale e Scafati, l’uomo è stato trovato in possesso di circa 90 grammi di marijuana già essiccata e imbustata, 75 grammi della medesima sostanza stupefacente posti ad essiccare, nonché di una piccola serra rudimentale nel giardino dell’abitazione all’interno della quale è stata rinvenuta una pianta di cannabis indica di 140 centimetri di altezza e peso di 750 grammi.

Dopo le formalità di rito, Marra è stato trasferito agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo. Gli stupefacenti sono stati campionati e distrutti, su disposizione della Procura di Torre Annunziata.

marijuana coltivazione