La Scuola Calcio Asd Boca Soccer, a pochi giorni dall’inizio dell’attività agonistica 2014/2015, ottiene una importante novità, che darà, sicuramente, maggior risalto e che, senza dubbio, conferma il livello di professionalità della neonata società del presidente Valentino Perrino.

La compagine vesuviana è stata ufficialmente riconosciuta come Polo Autorizzato del Frosinone Calcio. Un doveroso e sentito ringraziamento viene rivolto al Frosinone e al Direttore Generale della società laziale. Ulteriore importanza del riconoscimento è data dal fatto che, in tutta Italia, il Frosinone ha appena tre Poli Autorizzati e, tra questi, è stato inserito anche il Boca Soccer. Il concetto di Polo Autorizzato non deve essere assolutamente confuso con quello di Affiliazione: le scuole calcio affiliate all’accademia svolgono unicamente una semplice attività di Scuola Calcio, intesa in senso stretto; diversa è la funzione del Polo Autorizzato che, invece, sarà, innanzitutto, un punto di appoggio per gli osservatori del Frosinone per l’organizzazione dei raduni; inoltre sarà un riferimento per i giovani calciatori del Frosinone che, abitando fuori regione e essendo troppo piccoli per trasferirsi, potranno comunque iniziare a lavorare in un certo modo nella propria regione di appartenenza, facendo parte e lavorando nel Polo Autorizzato, secondo i criteri impartiti dal Frosinone, per poter maturare e prepararsi al passaggio nella società professionistica.

Naturalmente, durante questo periodo in cui faranno parte del Polo, saranno costantemente visionati dagli osservatori della compagine frusinate. Davvero un gran bel lavoro ed un risultato strepitoso quello ottenuto da Perrino che, nel giro di poche settimane, è riuscito a creare una realtà all’avanguardia sul territorio boschese.

boca soccer