Incidente mortale nel cantiere della metropolitana di Napoli in piazza Municipio, la cui apertura è prevista per il prossimo mese di dicembre. Secondo quanto si è appreso, un operaio è deceduto sul colpo dopo essere caduto da un’impalcatura.

L’operaio morto nel cantiere della metropolitana di Napoli aveva 41 anni e si chiamava Salvatore Renna, originario di Boscoreale. L’incidente è accaduto intorno alle 17. L’uomo era impegnato nei lavori per la realizzazione della linea 1 della metropolitana di Napoli. Sulla sua posizione lavorativa e sulla dinamica dell’incidente stanno indagando i carabinieri di Napoli Centro. Sul posto anche il pm della procura di Napoli.

morto metropolitana