Saranno celebrati martedì prossimo alle 11 nella base aeronautica di Ghedi, e non saranno di Stato, i funerali dei quattro militari morti lo scorso 19 agosto. La decisione dopo la conclusione degli esami del Dna sui resti delle vittime e, di conseguenza, l’identificazione dei corpi tra cui quello del capitano Paolo Pietro Franzese di Nola.

Nello scontro tra cieli sono inoltre deceduti il capitano Alessandro Dotto, il capitano navigatore Giuseppe Palminteri e il capitano pilota Mariangela Valentini: erano decollati per una missione addestrativa. Le salme dei quattro piloti dell’Aeronautica lasceranno l’obitorio dell’ospedale “Mazzoni” di Ascoli lunedì a bordo di carri funebri con destinazione Falconara marittima, dove un aereo militare le trasferirà a Ghedi.

franzese