Grave incidente stradale a Brusciano, nel Nolano: un uomo è morto e altre tre persone, anche un bimbo di nove mesi, sono rimasti feriti. A perdere la vita proprio il papà del piccolo. Secondo una ricostruzione dei carabinieri, Gianluca Tranchese, 35 anni, alla guida di una Mercedes Ml, con a bordo la moglie e il bimbo, stava uscendo da una traversa privata, dopo un pranzo di famiglia, quando è stato colpito al lato sinistro da un’automobile, un’altra Mercedes, che procedeva ad alta velocità.

L’urto è stato così forte che Tranchese è sbalzato fuori dall’abitacolo; è morto poco dopo all’ospedale di Nola. Lievemente feriti il bimbo – ricoverato in osservazione all’ospedale Santobono – la moglie che è stata già dimessa e il guidatore dell’altra automobile. Quest’ultimo è stato sottoposto a controlli sull’uso di alcol e droga i cui esiti si sapranno nei prossimi giorni; intanto è indagato per omicidio colposo.

incidente suv