I carabinieri della stazione di Nola hanno arrestato per rapina aggravata Ferrara Vitaliy Viktorovich, 21 anni, ucraino, residente a San Vitaliano e Vincenzo Botta, 30 anni, residente a Marigliano, entrambi già noti alle forze dell’ordine.

I due giovani sono stati intercettati e bloccati a Marigliano in corso Umberto in sella ad uno scooter, immediatamente dopo che a Nola, in via Napolitano, armati di pistola, insieme ad altri due complici in via d’identificazione in sella ad un altro scooter, avevano avvicinato un 51enne del luogo e rapinato la collana d’oro che portava al collo, strattonandolo violentemente tanto da farlo cadere.

La vittima è stata soccorsa e trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Nola dove i sanitari l’hanno medicato per lesioni guaribili in 2 giorni. I giovani sono stati formalmente riconosciuti di persona dalla vittima. Gli arrestati sono stati portati nel carcere di Poggioreale.

arresto carabinieri