Rapinano e picchiano 51enne, due arresti: vittima in ospedale


340

I carabinieri della stazione di Nola hanno arrestato per rapina aggravata Ferrara Vitaliy Viktorovich, 21 anni, ucraino, residente a San Vitaliano e Vincenzo Botta, 30 anni, residente a Marigliano, entrambi già noti alle forze dell’ordine.



I due giovani sono stati intercettati e bloccati a Marigliano in corso Umberto in sella ad uno scooter, immediatamente dopo che a Nola, in via Napolitano, armati di pistola, insieme ad altri due complici in via d’identificazione in sella ad un altro scooter, avevano avvicinato un 51enne del luogo e rapinato la collana d’oro che portava al collo, strattonandolo violentemente tanto da farlo cadere.

La vittima è stata soccorsa e trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Nola dove i sanitari l’hanno medicato per lesioni guaribili in 2 giorni. I giovani sono stati formalmente riconosciuti di persona dalla vittima. Gli arrestati sono stati portati nel carcere di Poggioreale.

arresto carabinieri

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE