Il Comune prende di petto la vicenda del randagismo in città ed emana un bando per la realizzazione di un ricovero ed il mantenimento dei cani senza padrone che orbitano in città.

La cifra messa a disposizione dall’Amministrazione è di 147.825 euro più Iva, somma finanziata con fondi del bilancio comunale. La procedura è aperta con aggiudicazione a favore dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

Dunque, un’iniziativa che tende a ridurre il fenomeno del “randagismo selvaggio” cercando di dare dignità ai rioni maggiormente abitati dai cani senza padrone e contestualmente anche agli stessi “amici a quattro zampe” che potranno così essere curati.

Cani_randagi_in_giro_Favara