Via al concorso libero di scrittura promosso da “Poggiomarino Siamo Noi” che intende premiare gli autori amatoriali della città vesuviana. Il vincitore del premio, che si svolgerà su internet, vedrà il proprio scritto pubblicato sul nostro giornale.

La giuria sarà composta dal sindaco di Poggiomarino, Leo Annunziata, dalla docente Anna Rosa Boccia, da una delegazione della redazione de “Il Fatto Vesuviano” e da un responsabile della Biblioteca comunale cittadina. Possono partecipare tutte le persone residenti o originarie di Poggiomarino. Il tema del concorso di scrittura «è la propria terra, le emozioni che suscita e tutto ciò che lega ad essa, nel bene o nel male».

Chi intende partecipare può inviare il proprio scritto sulla pagina web di Poggiomarino Siamo Noi o sull’omonimo contatto Facebook. Il termine per inviare i lavori è l’11 settembre.

scrittura