Tutto pronto per i festeggiamenti di stamani in onore di Nunziata Esposito che proprio oggi, compie 100 anni. Davvero prolifica, taglia un traguardo che sembrava irraggiungibile, ma invece, l’arzilla neocentenaria, festeggerà questa grande ricorrenza insieme ai  suoi sette figli e numerosissimi nipoti e pronipoti. Alle 11 verrà celebrata in suo onore una Solenne Messa officiata dal padre Giacomo, francescano, nel Santuario di Sant’Anastasia, comune dove lei risiede dalla nascita.

La signora Nunziata è madre di sette figli, e precisamente in ordine di età, Nicola, Raffaella, Anna, Antonio, Maria, Luigi, Enzina, quest’ultima vive attualmente con la signora Nunziata. Durante la sua esistenza, ha fatto sempre la casalinga, suo marito è deceduto prematuramente all’età di anni 45, ed era imprenditore edile, attività che è stata continuata dal figlio primogenito Nicola, in modo proficuo, tanto che ha provveduto al sostentamento di tutti i componenti della famiglia, e rappresentare cosi la figura paterna. La neocentenaria ha tuttora tre sorelle sulla soglia di anni 90, e tutto lascia presagire al proseguimento della tradizione dei longevi. Da sottolineare che la vispa signora Nunziata, ancora autosufficiente, ha dei nipoti eccellenti, quali il maestro Giovanni Sepe e il tenore Aniello Sepe, davvero due personaggi  ottavianesi, i quali hanno fortemente voluto, che, dopo la cerimonia religiosa, la festa venisse fatta nella città di Ottaviano, dove in un noto ristorante locale, posto nel cuore del Parco Nazionale del Vesuvio, verrà consumato un lauto pranzo in suo onore, non solo, ma sempre dai due nipoti eccellenti, verranno eseguite alcuni pezzi memorabili del loro ampio quanto  ricco repertorio musicale.

Nell’occasione, sempre per meriti di questi due grandi artisti,  interverranno noti personaggio del mondo della lirica, quali il maestro Passero, ex docente del Conservatorio di Napoli, il direttore del Conservatorio di Napoli, il maestro Evangelisti, ed altri  tenori e soprani, di alto spessore internazionale, sempre per rendere omaggio alla signora Nunziata. Ed ancora sarà presente  il sindaco di Ottaviano, Luca Capasso, e il consigliere provinciale Gino Aprile. Dunque davvero si sta preparando in grande stile, una festa davvero suggestiva, con tantissima gente, che si preparano a tributare tutti gli auguri di questo mondo, verso una donna  semplice, che è stata sempre un punto di riferimento per tutti, pronta a dare i giusti consigli, che oggi vede raggiungere questo ambito traguardo centenario, ma sopratutto, circondata da un affetto costante di tutti i parente e numerosissimi amici. Alla signora Nunziata, vanno gli auguri di tutta la redazione.

nunziata