Di nuovo barriere mobili davanti ai binari della Circumvesuviana. Un nuovo malfunzionamento costringe dunque i casellanti a spostare a mano le transenne per fermare veicoli e pedoni. Succede a Poggiomarino in viale Manzoni.

Il disagio è cominciato già all’alba, alla prime corse del servizio di trasporto. Per motivi tecnici le barriere non si abbassano, dunque il dipendente dell’azienda si è armato di pazienza spostando a mano le barriere mobili ad ogni passaggio del convoglio.

Un nuovo disservizio dei passaggi a livello che particolarmente sulle linee Ottaviano-Sarno e Pompei-Poggiomarino stanno evidenziando numerose difficoltà molte delle quali emerse praticamente a raffica negli ultimi mesi.

passaggio livello