Due notti fa, ad Ottaviano, in via San Michele, nel pieno centro cittadino, dei ladri si sono introdotti in un’abitazione.

I malviventi, però, dopo aver rovistato ovunque, non hanno trovato ciò che speravano e se ne sono andati a bocca asciutta, tutto ben celato o portato via dai proprietari.  La delusione per loro è stata troppo forte, tanto da spingerli a dare alle fiamme l’abitazione.

L’intera arteria cittadina ha vissuto attimi di grande paura, fin quando non sono intervenute le autorità preposte ed i vigili del fuoco che hanno domato le fiamme.

Sul fatto indagano i carabinieri della locale stazione, anche se è tutt’ora difficile ipotizzare chi siano i colpevoli.

incendio pompieri