Forse solo uno scherzo di cattivissimo gusto, ma potrebbe anche qualcosa in più come un’intimidazione: vittima è Giuseppe Auriemma consigliere comunale del Pd e candidato sindaco di Somma Vesuviana alle ultime elezioni.

Il fatto in va Gobbetti, dove è stata ritrovata una foto del politico attaccato ad un palo della pubblica illuminazione: ai piedi due mazzi di fiori di quelli che solitamente si usano ai funerali. Quasi, insomma, come se qualcuno volesse la morte di Auriemma.

Numerosi gli attestati di stima e solidarietà da parte della politica cittadina che si è schierata al fianco del consigliere comunale. Sul fatto, naturalmente, indagano le forze dell’ordine.

peppe auriemma