Condono e ristrutturazioni, i sindaci vesuviani: «Strumenti per riavviare l’economia»


67

«Non abbiamo mai avuto una Regione così efficiente nella sanità, nella gestione dei fondi europei e nelle capacità di pensare ed introdurre norme urbanistiche». Così in una nota il sindaco di Ottaviano e presidente del parco nazionale del Vesuvio, Luca Capasso. «Il merito è della Giunta e del presidente Caldoro. Mai in alla guida della Regione, un amministratore così capace. La normativa introdotta consente ai sindaci di dare risposte, legittime ed attese, dopo trenta anni. Introduciamo regole nel rispetto della natura e dello sviluppo sostenibile, senza cementificazioni. Nello sviluppo sostenibile, nella capacità di superare vincoli che bloccano la crescita, come avviene nel parco del Vesuvio, c’è la svolta per il territorio», conclude Capasso.



Sulla stessa linea anche il sindaco di Somma Vesuviana, Pasquale Piccolo: «La Regione, con la nuova normativa in materia urbanistica, consente ai comuni di avere più strumenti per dare risposte ai territori. Queste nuove regole – spiega Piccolo – che aspettavamo da anni, permettono di raggiungere gli obiettivi di semplificazione, rilancio e sviluppo dell’economia della regione tutta».

Piccolo Capasso

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE