I treni ed il personale della Circumvesuviana sono sempre più “dominati” dai vandali e dai violenti. Il dossier diffuso infatti da “Il Mattino” e redatto da Eav Holding, parla chiaro: c’è un atto vandalico ogni due giorni ed un’aggressione ogni tre.

Mezzi e personale sono dunque in balia di chi ha deciso di “conquistare” la Circmvesuviana producendosi in rotture di vetri e finestrini di danneggiamenti ai sediolini ed alle stazioni, passando poi per schiaffi e pugni a capitreno e controllori.

Ed “Il Mattino” diffonde anche i conti dei danneggiamenti: circa 50mila euro soltanto dovuti ai disastri provocati dai teppisti che quotidianamente frequentano treni e stazioni della Circum.

circum teppisti