Un 44enne di Piazzolla di Nola è stato denunciato per violazione alle leggi a tutela dell’ambiente. L’uomo è stato sorpreso mentre tentava di disfarsi di un grosso quantitativo di amianto.

I carabinieri lo hanno infatti fermato in via Vesuvio, in un fondo agricolo di sua proprietà e già sottoposto a sequestro penale, a detenere rifiuti speciali pericolosi tra cui 16 lastre di amianto che molto probabilmente sarebbero finite nel verde.

rete amianto