Home Attualità Nella Terra dei Fuochi si muore di più: ecco i dati e...

Nella Terra dei Fuochi si muore di più: ecco i dati e le patologie letali

Nella Terra dei Fuochi si è registrato un eccesso di mortalità, rispetto al resto della regione, del 10% per gli uomini e del 13% per le donne nei comuni in provincia di Napoli. Lo rileva l’Istituto superiore di Sanità nello studio epidemiologico Sentieri.

Per gli abitanti in provincia di Caserta l’incremento è del 4% per gli uomini e del 6% per le donne. In particolare «è stato individuato il gruppo di patologie per le quali sussiste un eccesso di rischio in entrambi i generi per tutti i tre indicatori utilizzati (mortalità, ricoveri, incidenza tumorale, quest’ultima, disponibile per la sola provincia di Napoli)», ovvero: tumori maligni dello stomaco, del fegato, del polmone, della vescica, del pancreas, della laringe, del rene, linfoma non Hodgkin e tumore della mammella.

In provincia di Caserta eccessi in entrambi i generi per i due esiti disponibili (mortalità e ricoveri ospedalieri) riguardano i tumori maligni dello stomaco e del fegato; i tumori del polmone, della vescica e della laringe risultano in eccesso tra i soli uomini.

Posting....
Exit mobile version