Tecnica dell’auto rotta per rubare le vetture: imprenditore sventa il colpo, ma è allarme furti


178

È emergenza furti d’auto nella zona tra Somma Vesuviana e Sant’Anastasia: questa mattina, infatti, due balordi hanno cercato di portare via una Fiat Panda ad un imprenditore anastasiano che è stato però più veloce dei malviventi, riuscendo così ad evitare il colpo e contestualmente a denunciare tutto ai carabinieri.



Il fatto intorno alle 9,30 di stamane in via Circumvallazione, quando l’uomo al volante è stato avvicinato da due persone in sella ad uno scooter. La coppia di balordi ha riferito all’automobilista che era caduto qualcosa dalla sua vettura, così l’imprenditore ha accostato ed è sceso dall’abitacolo per controllare che tutto fosse apposto.

Nel frattempo uno dei due balordi è entrato nella vettura per provare a rubarla, ma la vittima designata è stata però lesta a ritornare sui suoi passi riuscendo a mettere in fuga i banditi, uno dei quali è poi salito su un’auto pilotata da un complice.

L’uomo ha fornito un identikit dei malviventi che hanno provato a portargli via il veicolo, mentre l’automobile con cui i banditi sono scappati è stata rinvenuta qualche ora dopo a Pomigliano d’Arco: sono in corso indagini.

Carabinieri- Repertorio

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE