Otto persone sono state fermate dai carabinieri la scorsa notte quali indiziati del ferimento di due donne contro le quali, ieri sera, sono stati sparati alcuni colpi di pistola mentre erano sul balcone di casa a al Piano Napoli di Boscoreale.

Una delle donne, Rita Improta, 47 anni, è stata ferita da un proiettile alla spalla; la sorella, Argentina, 44 anni, è stata colpita a una gamba da pezzi di vetri andati in frantumi. Per i carabinieri, le donne non avevano pagato un debito a tassi usurari.

condanne piano napoli