Home Attualità Poliziotti napoletani accolgono immigrati e contraggono tubercolosi: allarme del Siap

Poliziotti napoletani accolgono immigrati e contraggono tubercolosi: allarme del Siap

Si sa che sono napoletani e si conosce il reparto ma per evitare inutili allarmismi non è stato diffuso dove siano residenti i poliziotti che hanno contratto la tubercolosi dopo essere stati a contatto con gli immigrati arrivati sulle coste del Sud-Italia, prima in Sicilia e poi a Salerno, nei giorni scorsi.

Due poliziotti dei IV Reparto Mobile di Napoli, che hanno svolto in servizio in Sicilia tra gli immigrati in arrivo dall’Africa, sono infatti risultati positivi al test di Mantoux, che saggia la presenza di una infezione, anche latente del micobatterio della tubercolosi.

L’ha reso noto il Siap, Sindacato italiano appartenenti polizia. Per il segretario regionale del sindacato, Gregorio Bonsignore, «se il test verrà esteso a tutti i poliziotti che hanno svolto lo stesso servizio buona parte risulterà probabilmente positivo».

Posting....
Exit mobile version