Sale la tensione nel quartiere anastasiano di Capodivilla: i residenti sono infatti su tutte le furie, oltre ad essere preoccupati, per quanto accade praticamente ogni sera nel cuore del rione. La protesta si infiamma contro un gruppo di romeni, colpevoli – secondo gli abitanti – di ubriacarsi in piazza e di passare molto facilmente alle mani ed ai cocci di bottiglia.

«Appena ieri sera l’ultima rissa – raccontano in zona – e sabato se le erano già date di santa ragione». Insomma, il pericolo cresce sino al punto di chiamare in causa forze dell’ordine ed istituzioni per mettere un freno alla “irruenza” degli stranieri. Ma talvolta si va anche oltre così come raccolto in un video choc che sta facendo il giro del web. In uno dei frammenti, infatti, si vede un romeno tirare fuori i genitali e mostrarli al pubblico.

Tanto è bastato, naturalmente, per fare salire ulteriormente la rabbia alle stelle. «Risse e atti contro il decoro pubblico – spiegano ancora da Capodivilla – non possiamo continuare a vivere in questa condizione».

romeno nudo