Riaprire la nuova stazione della Circumvesuviana a Villa Regina. Lo chiede ancora una volta a gran voce l’associazione socio-culturale “Il Melograno” che ha attivato in rete una raccolta di firme. Una petizione, “Villa Regina, stazione futura”, che sta riscuotendo il favore dei cittadini e che viene portata avanti di concerto con associazioni del territorio quali Federconsumatori Campania, Spi-Cgil, Sunia Comprensorio, Anmil – Torre Annunziata e che viene proposta per promuovere il rilancio urbanistico in una zona, il quartiere Piano Napoli di via Settetermini, notevolmente penalizzato.

In tanti hanno già firmato la petizione, ma l’associazione “il Melograno”, attraverso il presidente Nicola Marano, ha inviato una lettera aperta al presidente della Regione, Stefano Caldoro, all’assessore ai Trasporti, Sergio Vetrella, e al sindaco di Boscoreale, Giuseppe Balzano, in cui spiega le ragioni e, soprattutto, le ripercussioni positive, che si avrebbero con l’apertura della stazione in vista anche della prossima apertura in zona del centro commerciale Leroy Merlin e del riconoscimento del sito archeologico di Boscoreale come patrimonio Unesco.

Circumv