Gran bella gara quella disputata  nel tardo pomeriggio di ieri tra due compagini di ottima caratura tecnica, valevole quale finale del XIII Memorial in onore del medico Francesco Miranda, fondatore  della omonima Clinica di San Giuseppe Vesuviano. Ha vinto a fatica  la Over D. di Roberto Avino, a seguito di un combattutissimo match, per 4-3 bissando il successo dello scorso anno, dove si impose per 3-2. In campo, sia dall’una che dall’altra parte, sono scesi in campo fortissimi giocatori  che vanno per la maggiore nel campo dilettantistico campano, nell’over D ad esempio ha fatto la differenza Bruno, giocatore della Casertana Calcio, Avino portiere del Campania Ponticelli, promosso in eccellenza, Archetti, e Ambrosio Maurizio, con un passato glorioso nelle file della Sangiuseppese, mentre nell’altra squadra , annotiamo il bomber Vincenzo La Pietra, Ciro Iodice del Summa Rionale, Balzano, Librone, della Boschese.

Veniamo subito alla cronaca. Dopo una fase di studio per entrambe le compagini, arriva il vantaggio dell’Over D. con un gol dell’ottimo Bruno, che dal limite sferra un gran tiro che il giovanissimo Ambrosio riesce a smorzare, ma non impedisce che la palla entri in rete. Passano pochi minuti che l’Over D raddoppia a seguito di un’autorete di Librone, che con un preciso colpo di testa spiazza il proprio portiere che nell’occasione non chiama la palla. A seguire ancora un autorete ad opera di Carillo per una sfortunata deviazione a seguito tiro di Bruno e siamo sul 3-0. Subito dopo, viene assegnato un rigore alla Pasticceria Franzese, gran tiro di La Pietra dal dischetto, ma Avino compie un vero prodigio mandando la sfera in angolo. L’Over D approfitta del momento favorevole, segna il quarto gol con il bravissimo Bruno, autentica spina nel fianco della Pasticceria Franzese.

Subito dopo il mister Ambrosio, sostituisce l’inesperto portiere e lo rimpiazza con un altro giovanissimo che si dimostra più attento e nello stesso tempo dà alla squadra un assetto migliore. Da questo momento in poi, dal 35’ si assiste ad un miglioramento del gioco della Pasticceria Franzese che accorcia le distanze con Balzano e siamo sul 4-1. Nel secondo tempo è invece La Pietra che si riscatta, segnando il gol del 4-2. Ed assistiamo ad un monologo degli uomini di Ambrosio che tentano il tutto per tutto per riequilibrare le sorti della gara, e al 36’ del secondo tempo, è Ciro Iodice a segnare il gol del 4-3.

Inutili i tentativi di pareggiare, la Pasticceria Franzese, che mancava di tre elementi fondamentali, ha trovato sulla propria strada, un portentoso Avino che ha evitato in più di un occasione il gol del pareggio, Finisce dunque questa entusiasmante gara , molto corretta per la verità, agonisticamente molto valida, ed ancora una volta ad alzare la Coppa al cielo è l’Over D. che vince con il risultato di 4-3. Onore al merito alla seconda classificata, pasticceria Franzese che ha onorato nel migliore dei modi una splendida giornata di sport.

OVER D