Continuano ad andare giovani e uomini di Poggiomarino all’ospedale San Leonardo di Salerno: l’obiettivo è donare sangue per Raffaele Buono, il 27enne rimasto ferito domenica 13 luglio in un grave incidente sulla Statale Amalfitana. Ieri il boom, con 50 persone che si erano recate al reparto trasfusioni.

Anche oggi, tuttavia, al nosocomio hanno fatto capolino una decina di amici giunti da Poggiomarino che hanno donato il sangue in nome di Raffaele. Il giovane, infatti, ha riportato una grave lesione all’aorta e deve essere trattato continuamente con trasfusioni. Il 27enne resta ricoverato nel reparto di rianimazione in attesa di evoluzioni.

Intanto gli amici lasciano un messaggio di speranza per il centauro gravemente ferito: «Siamo particolarmente vicini alla famiglia – dicono i bikers di Poggiomarino – La sofferenza fisica e psicologica è davvero tanta e noi siamo a disposizione per qualsiasi loro volontà in questa fase così difficile».

incidente amalfitana moto