«Non si può fermare l’imponente opera di risanamento da noi avviata nel settore dei trasporti, dell’Eav in maniera particolare L’atteggiamento del governo e della maggioranza che lo sostiene rischia di penalizzare seriamente i lavoratori della partecipata regionale e tutti gli utenti campani». Lo dice l’assessore ai Trasporti della Regione Campania, Sergio Vetrella.

«Il Pd a Roma – aggiunge – rischia di bloccare una azione virtuosa che ha l’obiettivo di riparare i danni creati dalla vecchia sinistra napoletana. Insomma doppio schiaffo della sinistra alla Campania: dopo i danni blocca anche il risanamento. Mi auguro intervengano in tempi rapidi tutti i parlamentari».

«Bisogna intervenire con un provvedimento d’urgenza – conclude l’assessore – non chiediamo risorse, siamo il Sud che chiede di poter lavorare e continuare nell’opera di risanamento».

circumvesuviana pioggia