L’estate non vuole affacciarsi sul Mezzogiorno e sul Vesuviano. Dopo la giornata afosa di oggi e quella autunnale di ieri, domani chi vuole passare la domenica al mare avrà una tregua vivendo una vera domenica di pieno luglio. Ma da lunedì lo scenario potrebbe già cambiare.

Su tutta la Campania, infatti, sono previsti nuovi peggioramenti con temporali sparsi e possibili nubifragi e da martedì torna anche l’allarme bufere. Un’estate che resta dunque atipica, quasi tropicale, e che non ha finito di sferzare la sua forza di vento e grandine.

fulmine vesuvio