Il Comune sigla l’intesa con Landi Renzo spa all’interno della cornice dell’Aula consiliare del municipio di San Giuseppe Vesuviano, il protocollo vuole facilitare il passaggio a metano del parco automezzi di cittadini e imprese tramite sconti e agevolazioni. Alla presenza dell’assessore al Governo del territorio, Luigi Miranda, Raffaele De Cicco, della Landi Renzo, ha illustrato ai presenti le linee guida di un accordo che consentirà a tutti i cittadini sangiuseppesi di convertire, a prezzo agevolato, il proprio automezzo da benzina o diesel a metano, al fine di ridurre l’impatto del traffico veicolare sull’ambiente circostante.

Nel corso dell’evento è intervenuta anche Gina Meo, presidente dell’associazione “Cittadini per l’ambiente”, che ha avuto modo di sottolineare la vastità e la complessità del “tema ambientale”, che non può essere ristretto al solo rispetto della raccolta differenziata dei rifiuti. La stessa Gina Meo, dopo aver invocato una maggiore collaborazione dei cittadini nella vitale lotta all’inquinamento ambientale, ha annunciato un’importante iniziativa volta a monitorare i flussi di auto ferme ai diversi passaggi a livello della città, al fine di incentivare la popolazione a spegnere i motori durante la sosta forzata in questione. In conclusione, il consulente all’ambiente Luigi Acquaviva ha presentato il prossimo progetto targato “Ioamolamiacittà Sgv”: il questionario Family Eco card, volto a creare un vero e proprio censimento ambientale che permetta all’Amministrazione di conoscere tutti i comportamenti dei cittadini aventi ricadute sull’ambiente esterno, con l’obiettivo dichiarato di premiare quelli che risulteranno essere i cittadini più “virtuosi”.

A tal proposito, una delle prime 500 famiglie sangiuseppesi che compilerà il questionario in questione sarà premiata con la conversione gratuita della propria auto da benzina a metano.

metano