Turista straniero stacca e ruba pezzi di un mosaico dagli Scavi di Pompei, arrestato


279

I carabinieri del posto fisso degli Scavi di Pompei hanno arrestato per furto aggravato Manuchar Cublashvili, 34 anni, residente in Georgia. L’uomo è stato notato nel sito archeologico dai militari dell’arma, allertati da un custode, mentre rubava tre piccole tessere di 3 x 1 centimetri di un mosaico di una parete, esposto all’interno della domus di “Trittolemo”, riaperta appena il 17 aprile.



Alla vista dei carabinieri l’uomo ha tentato la fuga, disfacendosi di due delle tre tessere rubate, comunque recuperate dai militari dell’Arma. Il turista-furfante è stato bloccato dopo un breve inseguimento nel sito archeologico.

Sottoposto a perquisizione, il 34enne è stato trovato in possesso della terza tessera del mosaico che aveva nascosto nella tasca dei pantaloni. La refurtiva è stata interamente recuperata e riconsegnata al direttore del sito archeologico. L’arrestato è in attesa di rito direttissimo.

scavi carabinieri

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE