Un 32enne di Nola, S.G., è stato arrestato dai carabinieri mentre rubava cartelli stradali nella zona di Boscofangone e sulla statale ex Variante 7 Bis. Un vero e proprio “collezionista” che tuttavia compiva i furti con lo scopo di rivendere i metalli a peso.

L’uomo è stato notato dai carabinieri in via Bosco Marigliano mentre cercava di sradicare un segnale da un paletto per poi riporlo insieme agli altri che aveva già trafugato. In tutto nella sua vettura sono stati trovati cinque cartelli più uno di indicazioni per l’Alena. Il materiale è stato riconsegnato alle ditte che effettuano la manutenzione.

segnali stradali