“Progetto Benessere” a Boscoreale, cure termali e fanghi per gli anziani


190

Scadrà a mezzogiorno del prossimo trenta giugno il termine per la presentazione della domanda di partecipazione al “Progetto Benessere 2014”, un’iniziativa volta a consentire a cittadini anziani residenti a Boscoreale la fruizione di cure termali fango-balneoterapia nel mese di Luglio presso la stazione idrotermale climatico balneare dello Scrajo di Vico Equense. La partecipazione è riservata a un massimo di venticinque cittadini anziani autosufficienti residenti a Boscoreale che abbiano superato il sessantesimo  anno per le donne e il sessantacinquesimo anno per gli uomini.



Qualora le domande pervenute dovessero essere superiori al numero massimo consentito si procederà alla formazione di una graduatoria secondo i seguenti criteri: età con ordine decrescente dal più anziano al più giovane; in caso di parità di requisiti si terrà conto dell’ordine di acquisizione della domanda al protocollo generale.Il modello di domanda è scaricabile dal sito internet del comune www.comune.boscoreale.na.it, sezione modulistica ed è in distribuzione presso il settore politiche sociali, uffici comunali Piano Napoli Villa Regina.

I partecipanti dovranno premunirsi autonomamente della ricetta/prescrizione, redatta dal medico curante su ricettario del servizio sanitario, per dodici fanghi e dodici bagni terapeutici, da presentare all’accettazione delle terme per l’accesso al reparto di cura. Il ticket, se dovuto, dovrà essere corrisposto all’atto dell’accettazione. Il trasporto da Boscoreale allo Scrajo e viceversa, sarà garantito gratuitamente dalla direzione della stazione idrotermale climatico balneare.

comune boscoreale

 

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE