Mussolini sceglie l’Ue, Mimì Auricchio ad un passo dal Senato


359

Alessandra Mussolini ha annunciato durante un’occasione pubblica che lascerà il Senato scegliendo lo scranno a Strasburgo conquistato alle recenti elezioni Europee. Dunque si apre un’autostrada per Domenico Mimì Auricchio, ex sindaco di Terzigno e primo degli esclusi dal Senato per l’allora lista del Pdl nella circoscrizione Campania 1.



«Domenico Auricchio, per gli amici Mimì, fedelissimo di Berlusconi – dichiara Francesco Emilio Borrelli dell’esecutivo nazionale dei Verdi – è oramai prossimo Senatore della Repubblica visto che Alessandra Mussolini ha annunciato che opterà per il seggio al Parlamento Europeo lasciando libero proprio lo scranno del Senato dove proprio Auricchio risulta essere primo dei non eletti.

ll Prefetto di Napoli nel maggio 2013 aveva sospeso il sindaco di Terzigno, Domenico Auricchio condannato a 14 mesi e all’interdizione dai pubblici uffici per falso in atto pubblico. L’ex Sindaco era finito nel mirino della magistratura tre anni fa dopo l’assunzione di Pasquale Auricchio, suo nipote, nel suo staff. I carabinieri hanno accertato che il sindaco aveva prodotto un documento nel quale affermava di non aver alcun grado di parentela con il ragazzo da assumere, requisito fondamentale per poter accettare l’incarico dello staff.

auricchio senato

 

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE