Ha sferzato il pubblico di Poggiomarino, Aniello Misto, protagonista ieri dello show in piazza “Masaniello songh’io”. Musica classica partenopea reinterpretata e rivista, uno show intenso con la guest star Eddy Napoli e l’incitamento a fare meglio, a partire dalla musica per il rilancio del Vesuviano.

«Abbiamo dedicato un brano alla Terra dei Fuochi e lottiamo con la musica per dare spazio alla nostra gente». Un tour, quello di Masaniello, che va avanti da diversi anni in tutta Europa e talvolta anche oltre: tante le “stelle” che partecipano al progetto, dallo stesso Eddy Napoli e Enzo Gragnaniello.

Ed ieri per la seconda giornata della Festa di Sant’Antonio a Poggiomarino è stata anche la volta della sagra dei sapori promossa dalla Misericordia. Piatti e pietanze locali al fine di raccogliere fondi per il volontariato. Primi e secondi tipici del Vesuviano, da leccarsi i baffi.

misto sagra