Fuggono al posto di blocco e picchiano i carabinieri, tre arresti: panico a San Giuseppe


288

I carabinieri dell’aliquota radiomobile di Torre Annunziata hanno tratto in arresto a San Giuseppe Vesuviano, per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, Ahmed Sayem, 27enne, domiciliato a Palma Campania in via Vecchia Sarno, Islam Raisul, 23enne, domiciliato a San Giuseppe Vesuviano in via Ammendola e Ahmed Amran, 33enne, domiciliato a San Giuseppe Vesuviano in via Ammendola, tutti già noti alle forze dell’ordine.



Denuncianto, inoltre, in stato di libertà per i medesimi reati un 16enne del Bangladesh domiciliato a San Giuseppe Vesuviano. Nel corso di un controllo in piazza Garibaldi i quattro si sono opposti ai carabinieri aggredendoli a calci e pugni e dandosi alla fuga a piedi per le vie limitrofe, venendo comunque raggiunti e bloccati grazie all’ausilio di due pattuglie fatte intervenire in zona.

I militari dell’arma e il minorenne sono stati portati all’ospedale di Boscotrecase: il minorenne ha riportato una contusione al gomito sinistro guaribile in 5 giorni e dopo le formalità di rito è stato affidato ai genitori mentre due appuntati hanno riportato contusioni varie guaribili in 5 e 10 giorni. Gli arrestati sono in attesa di rito direttissimo.

posto blocco carabinieri

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE